Passa ai contenuti principali

In primo piano

ALLENAMENTO: ESERCIZIO SUL DOMINIO PER I PICCOLI - L'ASPETTO LUDICO IN PRIMO PIANO

Quando si "lavora" con i più piccini, su qualsiasi obiettivo si stia lavorando, la cosa più importante è lavorare sempre facendoli divertire. Oggi proponiamo un'attivazione, ludico motoria, con obiettivo tecnico della conduzione. Come vediamo dalla raffigurazione, grazie a dei coni formiamo un quadrato. Di medie dimensione, dove all'interno faremo condurre palla ai piccoli campioncini. Al fischio del mister, gli allievi usciranno dal quadrato passando nei canaletti fatti con le aste, dovendo andare nelle tane. In questo caso, nella raffigurazione ci sono 5 allievi, e quindi quattro tane, in modo che l'esercizio si può fare anche sotto forma di gara. Ovviamente a seconda del numero dei bimbi metteremo più o meno tane o faremo due stazioni identiche. Ovviamente quest'esercizio, può avere molte varianti, che lasciamo alla fantasia degli istruttori, sia dal punto di vista tecnico che motorio. Inserendo la gara ovviamente ci sarà l'aspetto ludico, che i picco…

ALLENAMENTO : PRINCIPIO DELL'ANTICIPO E DELLA PROFONDITA' IN UN ESERCIZIO ANALITICO

Nell'allenamento odierno ci soffermiamo sull'anticipo e sulla profondità in un esercizio analitico.

Mi accorgo sempre di più che durante le partite soprattutto gli attaccanti essendo pigri si trovano nascosti dietro ad avversari, e fanno poco movimento, cosi in quest'esercizio con segno sonoro e psicocinetico li sproniamo a muoversi andando a cercare palla con dei movimenti ben precisi.

Ci soffermiamo soprattutto sul movimento in profondità andando prima incontro e poi accellerando senza però mai perdere contatto visivo con la palla.

Quest' esercizio si può effettuare un po in tutte le categorie con bambini e ragazzi pronti.

Di sotto riportiamo raffigurazione e spiegazione minuziosa


SPIEGAZIONE

L'Esercizio ha inizio quando il coach chiama un colore denotando la direzione del calcio di A e della direzione di corsa di B.

Il colore chiamato ovviamente sarà uno tra i colori dei cinesini posti sul campo.

A calcierà palla verso il colore e B con grande reattività andrà a stoppare palla davanti al cinesino stoppando palla e dando palla al successivo giocatore della fila iniziale di A mentre A andrà nella fila iniziale di B.

Questo avverrà per i colori BLU E GIALLO mentre se il coach chiamerà ROSSO O BIANCO prima di arrivare al cinesino il giocatore B farà un movimento attorno ai cinesini Blu o giallo come se fosse un contromovimento andando prima incontro e poi in profondità.

La palla calciata da A partirà da A solo quando il giocatore B avrà superato i cinesini Blu e Giallo e si starà dirigendo (come se fosse in profondità) verso il Rosso o il Bianco.

Qui B comunque stopperà palla per poi passarla al prossimo giocatore della fila iniziale di A ed A andrà nella fila iniziale di B.

C'è bisogno sempre di fare più stazioni e c'è sempre bisogno della presenza di due istruttori
L'esercizio continuerà sempre in maniera ciclica.

VARIANTI

Possibilità di uno scambio tra i giocatori A e B quando B riceve palla prima che la scarichi al prossimo giocatore della fila iniziale di A.

Commenti

Popular Posts