Passa ai contenuti principali

In primo piano

ALLENAMENTO: ESERCIZIO SUL DOMINIO PER I PICCOLI - L'ASPETTO LUDICO IN PRIMO PIANO

Quando si "lavora" con i più piccini, su qualsiasi obiettivo si stia lavorando, la cosa più importante è lavorare sempre facendoli divertire. Oggi proponiamo un'attivazione, ludico motoria, con obiettivo tecnico della conduzione. Come vediamo dalla raffigurazione, grazie a dei coni formiamo un quadrato. Di medie dimensione, dove all'interno faremo condurre palla ai piccoli campioncini. Al fischio del mister, gli allievi usciranno dal quadrato passando nei canaletti fatti con le aste, dovendo andare nelle tane. In questo caso, nella raffigurazione ci sono 5 allievi, e quindi quattro tane, in modo che l'esercizio si può fare anche sotto forma di gara. Ovviamente a seconda del numero dei bimbi metteremo più o meno tane o faremo due stazioni identiche. Ovviamente quest'esercizio, può avere molte varianti, che lasciamo alla fantasia degli istruttori, sia dal punto di vista tecnico che motorio. Inserendo la gara ovviamente ci sarà l'aspetto ludico, che i picco…

ALLENAMENTO :CONDUZIONE PASSAGGIO E CONTROLLO NEI PICCOLISSIMI AMICI

Tante volte quando ci troviamo con bambini molto molto piccoli, possiamo proporre quest'esercizio che si concentra sull'aspetto coordinativo ma soprattutto sugli elementi tecnici di base. In questo percorso avremo due istruttori che si troveranno come vedremo in due parti del percorso, per far effettuare passaggi conduzione e soprattutto il controllo ai giocatori avendo questi sotto controllo per fare le giuste correzioni. Il mister pensa che soprattutto nei piccoli che si avvicinano in quel momento a questo sport è giusto inizialmente fare tante correzioni e attenzioni proprio sulla modalità di toccare e colpire la palla, soprattutto in bimbi piccoli che subito riescono ad assorbire tutto. Andiamo ora a vedere la raffigurazione e la spiegazione dell'esercizio.



L'esercizio parte con il primo giocatore che parte per fare il percorso tecnico motorio. prima di tutto passerà dove ci sono gli ostacoli per effettuare esercizi coordinativi scelti dal mister che varieranno. Poi tra i cinesini gialli il giocatore o ci passerà gattonando o rotolando continuando il percorso motorio con abilità motorie. Dopo di che si arriverà dove c'è il primo pallone per effettuare un passaggio e poi uno stop dopo che il mister gli ridarà palla. Continuando ed arrivando al secondo pallone qui l'allievo prenderà palla condurrà nel canaletto stretto per poi alla fine di questo fare un cambio di direzione ed effettuere un passaggio al coach. Per terminare l'esercizio il giocatore effettuerà un'altra parte coordinativa con un campana per arrivare in fondo e poi terminare il tutto aspettando di nuovo il suo turno.

Commenti

Popular Posts