Passa ai contenuti principali

In primo piano

ALLENAMENTO: ESERCIZIO SUL DOMINIO PER I PICCOLI - L'ASPETTO LUDICO IN PRIMO PIANO

Quando si "lavora" con i più piccini, su qualsiasi obiettivo si stia lavorando, la cosa più importante è lavorare sempre facendoli divertire. Oggi proponiamo un'attivazione, ludico motoria, con obiettivo tecnico della conduzione. Come vediamo dalla raffigurazione, grazie a dei coni formiamo un quadrato. Di medie dimensione, dove all'interno faremo condurre palla ai piccoli campioncini. Al fischio del mister, gli allievi usciranno dal quadrato passando nei canaletti fatti con le aste, dovendo andare nelle tane. In questo caso, nella raffigurazione ci sono 5 allievi, e quindi quattro tane, in modo che l'esercizio si può fare anche sotto forma di gara. Ovviamente a seconda del numero dei bimbi metteremo più o meno tane o faremo due stazioni identiche. Ovviamente quest'esercizio, può avere molte varianti, che lasciamo alla fantasia degli istruttori, sia dal punto di vista tecnico che motorio. Inserendo la gara ovviamente ci sarà l'aspetto ludico, che i picco…

LA STELLA CHE LI GUIDA DA LASSU'...



Era la mattina del 4 Marzo 2018, una tranquilla domenica in cui tutti gli appassionati di calcio aspettando le partite di campionato, quando tutto si trasformò in una giornata drammatica. Il comunicato ufficiale della Fiorentina gelava il cuore di milioni di Italiani e non che apprendevano la scomparsa di un grande giocatore, ma soprattutto di un grande uomo come si è potuto capire anche nei giorni seguenti la sua morte con numerosissimi cittadini famosi e non, che si stringevano attorno a quello che era successo al capitano viola. Chiunque si aspettava che tutta la Fiorentina, dai giocatori a tutto lo staff avrebbe mollato portando a termine il campionato con fatica sperando che tutto finisse il più presto possibile. Ed invece? da lassu' è arrivata quella luce e quella forza che gli sta facendo fare qualcosa di straordinario. Tutti si sono stretti attorno al proprio capitano, e in queste 5 partite che divide la fiorentina dal suo capitano, sono arrivate 5 vittorie di cui l'ultima straordinaria a Roma che ora li fa sognare, gli fa sognare un incredibile qualificazione in Europa che renderebbe orgoglioso il  capitano dei suoi straordinari compagni di squadra. Sin da subito, dal gol del suo sostituto naturale nella prima partita dopo la sua scomparsa, si era capito che Davide era li, a guidare come ha sempre fatto anche in campo la sua squadra. Si perchè la Fiorentina ormai era la sua squadra e aveva tatuata addosso quella maglietta e il viola ormai era il suo colore. Poi sono arrivate altre vittorie, accompagnate da ottime prestazioni, e ogni gol e vittoria veniva festeggiata dai giocatori viola insieme al loro capitano con gesti d'amore e pensieri rivolti solo a lui. Tutto sembra quindi cosi magico, e davvero ci si chiede come sia possibile. Tutto questo ha comunque fatto capire ancora una volta l'amore che i compagni di Davide avevano nei suoi confronti e come fosse importante per tutti. In questo modo ogni giocata sembra l'ultima, tanti stanno superando i propri limiti e stanno andando più forte che mai per regalare questa gioia al numero 13 viola che senza dubbio sarà li a guardarli e a spingere affinchè tutto questo sia possibile. Probabilmente ormai è il sogno di tutti vedere la Fiorentina arrivare a questo traguardo perchè inutile nasconderlo dopo tutto questo tutti siamo diventati un po tifosi della viola. Sperando che la stella da lassù continui a splendere e continui a mandare quella luce e quella forza che faccia fare qualcosa di straordinario a tutti i giocatori, che in ogni caso lo meritano davvero, perchè sicuramente la famiglia dopo Davide è stata quella più colpita da tutto questo, ma non dimentichiamoci della famiglia che il calcio e le squadre formano e quindi tutto quello che hanno passato questi ragazzi dopo questa tragica fatalità. Facciamo quindi i complimenti a tutti facendogli ancora più forza che magari li porti ad un traguardo eccezionale, da dedicare ovviamente a quella stella che li guida da Lassù!

Commenti

Popular Posts