Passa ai contenuti principali

In primo piano

ALLENAMENTO: ESERCIZIO SUL DOMINIO PER I PICCOLI - L'ASPETTO LUDICO IN PRIMO PIANO

Quando si "lavora" con i più piccini, su qualsiasi obiettivo si stia lavorando, la cosa più importante è lavorare sempre facendoli divertire. Oggi proponiamo un'attivazione, ludico motoria, con obiettivo tecnico della conduzione. Come vediamo dalla raffigurazione, grazie a dei coni formiamo un quadrato. Di medie dimensione, dove all'interno faremo condurre palla ai piccoli campioncini. Al fischio del mister, gli allievi usciranno dal quadrato passando nei canaletti fatti con le aste, dovendo andare nelle tane. In questo caso, nella raffigurazione ci sono 5 allievi, e quindi quattro tane, in modo che l'esercizio si può fare anche sotto forma di gara. Ovviamente a seconda del numero dei bimbi metteremo più o meno tane o faremo due stazioni identiche. Ovviamente quest'esercizio, può avere molte varianti, che lasciamo alla fantasia degli istruttori, sia dal punto di vista tecnico che motorio. Inserendo la gara ovviamente ci sarà l'aspetto ludico, che i picco…

LA SCUOLA CALCIO E I TORNEI INTERNAZIONALI



La scuola calcio, ha il "dovere" di regalare esperienze fuori dal comune ad ogni proprio iscritto, partendo dai semplici allenamenti, finendo per eventi molto più grandi e di difficile organizzazione. Soprattutto nei più piccini come abbiamo più volte detto l'aspetto ludico è di fondamentale importanza e quindi l'organizzazione di eventi che portano divertimento e serenità ai ragazzi è una cosa fondamentale. Sicuramente allora possiamo far riferimento ai tornei internazionali, tornei ai quali una scuola calcio prende parte allontanandosi dal proprio territorio dirigendosi verso altre regioni o addirittura alle volte fuori dal proprio territorio nazionale. In questi mini campionati, che possono avere la durata di 3,4 o 5 giorni, alle volte si può arrivare fino alla settimana di durata si "scontrano" scuole calcio provenienti da posti totalmente diversi. Qui quindi si incrociano modi di vedere e di fare calcio, possono esserci scambi di idee e di opinioni molto importanti, e anche gli stessi bambini, ma anche addetti ai lavori possono avere a che fare con persone di cultura e origini completamente diverse. La cosa più bella poi forse per i bambini, è quella di vivere dei propri e veri ritiri, passando giorno e notte con i propri compagni, cosa che per bambini e ragazzi che forse mai arriveranno al professionismo può essere un esperienza più unica che rara. Lo testimoniano i viaggi in bus, l'arrivo nel posto del torneo, il pre-partenza con la preparazione di tutto quello di cui si avrà bisogno, e tutto ciò che ne segue. La bellezza poi di giocare più volte al giorno a questo magnifico sport in località stupende è richiamo davvero per migliaia e migliaia di persone, bambini, addetti ai lavori e genitori che con passione seguono i propri figli. La grande ed ottima organizzazione poi delle agenzie che organizzano ciò permette anche di avere momenti di stand-by dal calcio, proponendo escursioni molto belle nelle vicinanze, e male che va giornate sulla spiaggia per chi sceglie posti vicino al mare. L'emozione poi per una vittoria, o la "delusione" per una sconfitta anche fanno parte di questi magnifici eventi che comunque rimarranno nel cuore di chi le vive. Il nostro Mister, organizzatore di tanti e diversi tornei, consiglia vivamente a chiunque fosse un responsabile o presidente di scuola calcio di proporre ed organizzare eventi del genere, perchè sono forse la cosa e l'esperienza più bella che in gruppo si possa vivere in realtà del genere. L'emozioni e i ricordi che poi i bambini avranno nel corso del loro percorso e della loro vita, saranno sempre vivi poichè davvero regalano sensazioni inspiegabili per chiunque. Sono queste le belle cose da organizzare sempre proponendo ai nostri ragazzi davvero momenti da favola, ovviamente prendendo sempre in considerazione l'aspetto ludico, e dimenticando eventuali risultati, poichè il vero obiettivo non sarà mai la vittoria, ma solo ed esclusivamente la felicità che momenti del genere possono regalare. Ringraziamo ancora una volta il nostro Mister che oltre ai lavori ci fa vivere indirettamente la bellezza della scuola calcio, e di tutto ciò che ne segue grazie alle sue parole e alle sue testimonianze.

Commenti

Popular Posts